fbpx

Archives for 1. Entrées

Carpaccio di Pesce Spada Affumicato con Verdure

Un gustosissimo antipasto di facile preparazione che può accompagnare egregiamente pranzi o cene a base di pesce.

  • Difficoltà

    Molto Bassa

  • Preparazione

    10 min

  • Cottura

    Riposo 1 ora

  • Dosi per

    2 persone

  • Costo

    Medio

Ingredienti

200 g Pesce Spada Affumicato (a fette)

– 4 g Pomodori Datterini

3 cucchiai di Olio Extra Vergine 100% Italiano D.O.P.

Mezzo Succo Di Limone

– Pepe Rosa e Rucola q.b.

– 1 pizzico di Sale

Preparazione

Spremete mezzo limone ed unite 3 cucchiai d’olio evo, io utilizzo olio Clemente Re Manfredi che aggiunge quel tocco in più a tutti i miei piatti.
Disponete le fette di pesce spada su un vassoio e irrorate con l’emulsione ottenuta di olio e limone, coprite e lasciate insaporire il pesce per un’oretta in frigorifero.
Intanto potete preparare l’insalatina formata da rucola e pomodorini, io ho lavato entrambi poi la rucola l’ho lasciata intera e i pomodorini li ho prima divisi a metà, poi li ho svuotati dai semini interni e dall’acqua di vegetazione, su un tagliere li ho ridotti a dadini.
Fatto ciò potete già preparare il piatto da portata con la rucola i pomodorini condite con un filo d’olio e un pizzico di sale, trascorso il tempo di riposo del pesce disponetelo sul piatto versando anche l’emulsione che rimane nel vassoio e sulla superficie potete aggiungere il pepe rosa qua e là.
Buon Appetito!

 

Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% D.O.P. « Re Manfredi »

Read more

Cornettini ripieni di verdure e mozzarella

Dei sfiziosi cornettini salati davvero golosi e croccanti per una serata con gli amici o per un buffet.

  • Difficoltà

    Media

  • Preparazione

    1 ora

  • Cottura

    45min

  • Dosi per

    2-5 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

Ingredienti per la pasta per pizza:
125 g di farina 00, 125 g di farina Manitoba

1/2 panetto di lievito di birra, 1 cucchiaino di sale

– 40 gr Latte Parzialmente Scremato

35 gr di Olio Extravergine d’oliva Clemente

– 150 ml di acqua tiepida

Ingredienti per il ripieno:
– 2 zucchine, 1 peperone rosso, un po’ di cipolla

– 10 pomodorini, 50 g di parmigiano grattugiato

– 150 g di mozzarelline

– 3 cucchiai di Olio Extravergine d’oliva Clemente

– un pizzico di sale, pepe nero qb

Preparazione

Prepariamo insieme i cornettini ripieni di verdure, prima di tutto, preparate l’impasto quindi, aggiungete in una ciotola le farine, l’olio, il pizzico di sale e date una mescolata veloce.
Continuate ad impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua con il lievito sciolto all’interno
Lavorate per un po’ l’impasto, copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare per almeno 1 ora.
Nel frattempo, preparate le verdure quindi, lavate le verdure poi, tagliate a rondelle le zucchine, a listarelle il peperone e a metà i pomodorini.
In una padella con olio, soffriggete la cipolla, aggiungete le verdure e fatele cuocere per circa 20 minuti.
Qualche minuto prima di spegnere il fuoco condite il tutto con sale e pepe.
Trasferite le verdure in una ciotola, aggiungete il parmigiano grattugiato, la mozzarella tagliata a cubetti e mescolate.
A questo punto, stendete l’impasto e formate tanti triangolini.
Farcite ogni triangolino con le verdurine e richiudetelo formando un cornetto.
Fate lo stesso procedimento fino all’esaurimento degli ingredienti…
Sistemate i cornettini in una teglia con carta da forno e lasciate lievitare per 30 minuti.
Passati i 30 minuti, cuocete i cornettini a 180° per circa 25/30 minuti e una volta cotti, lasciateli intiepidire e servite.

 

Ricetta a cura di: Sweet Moments

Per questa ricetta Clemente consiglia Olio Extravergine d’Oliva « Ulisse »

Read more

Crostatine di Frolla all’Olio EVO con Zucchine e Pomodorini

Originali e croccanti… crostatine salate di pasta frolla, per un gusto rustico e sorprendente.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    20 min

  • Cottura

    20min

  • Dosi per

    2-4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

150 g semola rimacinata di grano duro

– 1 zucchina

75 ml Olio Extra Vergine 100% Italiano Bio/D.O.P.

– 15 pomodori datterini

– 1 uovo

– 4 cucchiai di parmigiano reggiano

– 2 cucchiai di origano

– Sale q.b.

Preparazione

Iniziare dalla frolla. Mescolare la semola con un cucchiaino di sale. In una terrina capiente sbattere l’ uovo fino a formare la schiuma, aggiungere l’ olio e continuare a sbattere. Unire ora la semola al composto liquido, unire il parmigiano e l’ origano, amalgamare con le dita e trasferire su un piano di lavoro, lavorando fino ad avere un panetto liscio e omogeneo. Lasciare riposare in frigo avvolto da una pellicola, per mezzora. Lavare e spuntare la zucchina e tagliarla a julienne con l’ apposito attrezzo. Tagliare i pomodorini a metà. Riprendere ora la frolla e con il mattarello stenderla ad uno spessore di mezzo centimetro, con dei coppapasta ritagliarla nella misura degli stampi da crostatina, i miei sono in silicone e non necessitano di essere imburrati. Riempire con le zucchine ed i pomodorini, una spolverata di sale ed origano, come da foto sotto.
Irrorare con un filo di olio e cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti e comunque secondo il vostro forno.

 

Ricetta a cura di: Cattivi Pensieri

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% BIO / D.O.P. « Svevia »

Read more

Treccia di Sfoglia ripiena di Zucchine e Scamorza

Un rustico molto semplice da preparare e squisito da mangiare adatto per l’aperitivo o l’antipasto.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    30 min

  • Cottura

    10min + 20min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia

– 2 zucchine grandi

2 cucchiai di Extra Vergine d’Oliva Clemente

– 100 g di scamorza

– 1 uovo (per spennellare)

– un po’ di cipolla

– un pizzico di sale e pepe macinato qb

Preparazione

Prepariamo insieme la treccia di sfoglia ripiena di zucchine e scamorza, prima di tutto, lavate le zucchine e grattugiatele a julienne con una mandolina.
Nel frattempo in una padella con olio, soffriggete la cipolla..
Aggiungete poi le zucchine, cuocetele per circa 10 minuti e qualche minuto prima di spegnerle, conditele con sale e pepe.
Lasciatele intiepidire poi, stendete la pasta sfoglia su un foglio di carta da forno farcite la parte centrale con la scamorza tagliata a fette e le zucchine intiepidite.
Tagliate a spina di pesce le parti laterali della pasta sfoglia con l’aiuto di un coltello a lama liscia.
Chiudete la treccia incrociando le strisce laterali tra loro.
Spennellate con l’uovo leggermente sbattuto e infornate a 180° per circa 20 minuti.
Una volta cotta, lasciate intiepidire e servite.

 

Ricetta a cura di: Sweet Moments

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva « ULISSE »

Read more

Morue frit dans une pâte de pistache

Une recette typique de Noël pour montrer tous les palais. Le goût de la morue enveloppé dans une pâte délicieuse.

  • Difficulté

    Faible

  • Préparation

    1h 50min

  • Coisson

    -

  • Les doses pour

    8 personnes

  • Coût

    Moyen

Ingrédients

– 800g La morue séchée trempée et dessalée

– 200g Blé dur

– 180g oignon

– 130g de Farine 00

– 50g Pistaches pelées

– 3g Levure déshydratée

Hiule extra vierge di Olive et Sel

Préparation

Mélanger la farine avec 100 g de farine 00, une pincée de sel, la poudre à pâte et 350 g d’eau tiède, puis recouvrir la pâte et placer au réfrigérateur pendant 1 heure.

Trancher l’oignon et stufatela avec une cuillère à soupe d’huile d’olive à feu doux, ajouter le sel et les hacher finement.

Couper la morue en 8 pétoncles, sans enlever la peau. Répartir l’oignon et la farine les pétoncles autour légèrement.

Hacher finement les pistaches, les ajouter à la pâte, bien mélanger; passé dans la pâte les pétoncles de morue avec les oignons et les faire frire dans l’huile d’arachide à 170 ° C pendant 5 ‘, en tournant au moins une couple de fois. Servez la morue salée chaude, remplissant au goût avec des tranches de citron.

Pour une bonne friture Clemente recommande Montagna Sacra

Read more