fbpx

Archives for 1. Antipasti

Carpaccio di Pesce Spada Affumicato con Verdure

Un gustosissimo antipasto di facile preparazione che può accompagnare egregiamente pranzi o cene a base di pesce.

  • Difficoltà

    Molto Bassa

  • Preparazione

    10 min

  • Cottura

    Riposo 1 ora

  • Dosi per

    2 persone

  • Costo

    Medio

Ingredienti

200 g Pesce Spada Affumicato (a fette)

– 4 g Pomodori Datterini

3 cucchiai di Olio Extra Vergine 100% Italiano D.O.P.

Mezzo Succo Di Limone

– Pepe Rosa e Rucola q.b.

– 1 pizzico di Sale

Preparazione

Spremete mezzo limone ed unite 3 cucchiai d’olio evo, io utilizzo olio Clemente Re Manfredi che aggiunge quel tocco in più a tutti i miei piatti.
Disponete le fette di pesce spada su un vassoio e irrorate con l’emulsione ottenuta di olio e limone, coprite e lasciate insaporire il pesce per un’oretta in frigorifero.
Intanto potete preparare l’insalatina formata da rucola e pomodorini, io ho lavato entrambi poi la rucola l’ho lasciata intera e i pomodorini li ho prima divisi a metà, poi li ho svuotati dai semini interni e dall’acqua di vegetazione, su un tagliere li ho ridotti a dadini.
Fatto ciò potete già preparare il piatto da portata con la rucola i pomodorini condite con un filo d’olio e un pizzico di sale, trascorso il tempo di riposo del pesce disponetelo sul piatto versando anche l’emulsione che rimane nel vassoio e sulla superficie potete aggiungere il pepe rosa qua e là.
Buon Appetito!

 

Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% D.O.P. “Re Manfredi”

Read more

Cornettini ripieni di verdure e mozzarella

Dei sfiziosi cornettini salati davvero golosi e croccanti per una serata con gli amici o per un buffet.

  • Difficoltà

    Media

  • Preparazione

    1 ora

  • Cottura

    45min

  • Dosi per

    2-5 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

Ingredienti per la pasta per pizza:
125 g di farina 00, 125 g di farina Manitoba

1/2 panetto di lievito di birra, 1 cucchiaino di sale

– 40 gr Latte Parzialmente Scremato

35 gr di Olio Extravergine d’oliva Clemente

– 150 ml di acqua tiepida

Ingredienti per il ripieno:
– 2 zucchine, 1 peperone rosso, un po’ di cipolla

– 10 pomodorini, 50 g di parmigiano grattugiato

– 150 g di mozzarelline

– 3 cucchiai di Olio Extravergine d’oliva Clemente

– un pizzico di sale, pepe nero qb

Preparazione

Prepariamo insieme i cornettini ripieni di verdure, prima di tutto, preparate l’impasto quindi, aggiungete in una ciotola le farine, l’olio, il pizzico di sale e date una mescolata veloce.
Continuate ad impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua con il lievito sciolto all’interno
Lavorate per un po’ l’impasto, copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare per almeno 1 ora.
Nel frattempo, preparate le verdure quindi, lavate le verdure poi, tagliate a rondelle le zucchine, a listarelle il peperone e a metà i pomodorini.
In una padella con olio, soffriggete la cipolla, aggiungete le verdure e fatele cuocere per circa 20 minuti.
Qualche minuto prima di spegnere il fuoco condite il tutto con sale e pepe.
Trasferite le verdure in una ciotola, aggiungete il parmigiano grattugiato, la mozzarella tagliata a cubetti e mescolate.
A questo punto, stendete l’impasto e formate tanti triangolini.
Farcite ogni triangolino con le verdurine e richiudetelo formando un cornetto.
Fate lo stesso procedimento fino all’esaurimento degli ingredienti…
Sistemate i cornettini in una teglia con carta da forno e lasciate lievitare per 30 minuti.
Passati i 30 minuti, cuocete i cornettini a 180° per circa 25/30 minuti e una volta cotti, lasciateli intiepidire e servite.

 

Ricetta a cura di: Sweet Moments

Per questa ricetta Clemente consiglia Olio Extravergine d’Oliva “Ulisse”

Read more

Crostatine di Frolla all’Olio EVO con Zucchine e Pomodorini

Originali e croccanti… crostatine salate di pasta frolla, per un gusto rustico e sorprendente.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    20 min

  • Cottura

    20min

  • Dosi per

    2-4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

150 g semola rimacinata di grano duro

– 1 zucchina

75 ml Olio Extra Vergine 100% Italiano Bio/D.O.P.

– 15 pomodori datterini

– 1 uovo

– 4 cucchiai di parmigiano reggiano

– 2 cucchiai di origano

– Sale q.b.

Preparazione

Iniziare dalla frolla. Mescolare la semola con un cucchiaino di sale. In una terrina capiente sbattere l’ uovo fino a formare la schiuma, aggiungere l’ olio e continuare a sbattere. Unire ora la semola al composto liquido, unire il parmigiano e l’ origano, amalgamare con le dita e trasferire su un piano di lavoro, lavorando fino ad avere un panetto liscio e omogeneo. Lasciare riposare in frigo avvolto da una pellicola, per mezzora. Lavare e spuntare la zucchina e tagliarla a julienne con l’ apposito attrezzo. Tagliare i pomodorini a metà. Riprendere ora la frolla e con il mattarello stenderla ad uno spessore di mezzo centimetro, con dei coppapasta ritagliarla nella misura degli stampi da crostatina, i miei sono in silicone e non necessitano di essere imburrati. Riempire con le zucchine ed i pomodorini, una spolverata di sale ed origano, come da foto sotto.
Irrorare con un filo di olio e cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti e comunque secondo il vostro forno.

 

Ricetta a cura di: Cattivi Pensieri

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% BIO / D.O.P. “Svevia”

Read more

Treccia di Sfoglia ripiena di Zucchine e Scamorza

Un rustico molto semplice da preparare e squisito da mangiare adatto per l’aperitivo o l’antipasto.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    30 min

  • Cottura

    10min + 20min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia

– 2 zucchine grandi

2 cucchiai di Extra Vergine d’Oliva Clemente

– 100 g di scamorza

– 1 uovo (per spennellare)

– un po’ di cipolla

– un pizzico di sale e pepe macinato qb

Preparazione

Prepariamo insieme la treccia di sfoglia ripiena di zucchine e scamorza, prima di tutto, lavate le zucchine e grattugiatele a julienne con una mandolina.
Nel frattempo in una padella con olio, soffriggete la cipolla..
Aggiungete poi le zucchine, cuocetele per circa 10 minuti e qualche minuto prima di spegnerle, conditele con sale e pepe.
Lasciatele intiepidire poi, stendete la pasta sfoglia su un foglio di carta da forno farcite la parte centrale con la scamorza tagliata a fette e le zucchine intiepidite.
Tagliate a spina di pesce le parti laterali della pasta sfoglia con l’aiuto di un coltello a lama liscia.
Chiudete la treccia incrociando le strisce laterali tra loro.
Spennellate con l’uovo leggermente sbattuto e infornate a 180° per circa 20 minuti.
Una volta cotta, lasciate intiepidire e servite.

 

Ricetta a cura di: Sweet Moments

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva “ULISSE”

Read more

Baccalà Fritto in Pastella ai Pistacchi

Una ricetta tipica natalizia per sfiziare qualsiasi palato. Il gusto del baccalà avvolto da una pastella buonissima.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    1h 50min

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    8 persone

  • Costo

    Medio

Ingredienti

– 800g Baccalà ammollato e dissalato

– 200g di Semola di grano duro

– 180g di Cipolla

– 130g di Farina 00

– 50g di Pistacchi pelati

– 3g di Lievito di birra disidratato

Olio Extra Vergine di Oliva e Sale

Preparazione

Mescolate la semola con 100 g di farina 00, un pizzico di sale, il lievito e 350 g di acqua tiepida, poi coprite la pastella ottenuta e mettetela in frigorifero per 1 ora.

Affettate la cipolla e stufatela con un cucchiaio di olio extravergine a fuoco basso, salatela e tritatela finemente.

Tagliate il baccalà in 8 scaloppe, senza eliminare la pelle. Distribuite la cipolla sulle scaloppe e infarinate tutto leggermente.

Tritate finemente i pistacchi, aggiungeteli alla pastella mescolando bene; passate nella pastella le scaloppe di baccalà con le cipolle e friggetele in abbondante olio di arachide a 170 °C per 5′, girandole almeno per un paio di volte. Servite il baccalà caldissimo, completando a piacere con fettine di limone.

Per una buona frittura Clemente consiglia Montagna Sacra

Read more
Olearia Clemente Logo