fbpx

Archives for 4. Contorni

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Una ricetta molto leggera perfetta per arricchire i primi o da provare anche su carni bianche o pesce azzurro.

  • Difficoltà

    Molto Bassa

  • Preparazione

    5 min

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    2 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

125 g Yogurt Greco 0% Di Grassi

– 50 g Olive Verdi denocciolate

3 cucchiai di Olio Extra Vergine 100% Italiano D.O.P.

– 1 pizzico di Sale

Preparazione

Preparate gli ingredienti, se acquistate le olive con il nocciolo denocciolatele.
Mettete in un contenitore a bordi alti: le olive denocciolate, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, io utilizzo olio Clemente Re Manfredi, lo yogurt greco e un pizzico di sale, con il mixer ad immersione tritate il tutto ed infine unite il prezzemolo e tritate nuovamente per qualche secondo.

Ed ecco la “Salsa di yogurt greco e olive verdi” è pronta per essere gustata. Vedrete come arricchirà i vostri piatti!

 

Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% D.O.P. “Re Manfredi”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Dei sfiziosi cornettini salati davvero golosi e croccanti per una serata con gli amici o per un buffet.

  • Difficoltà

    Media

  • Preparazione

    1 ora

  • Cottura

    45min

  • Dosi per

    2-5 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

Ingredienti per la pasta per pizza:
125 g di farina 00, 125 g di farina Manitoba

1/2 panetto di lievito di birra, 1 cucchiaino di sale

– 40 gr Latte Parzialmente Scremato

35 gr di Olio Extravergine d’oliva Clemente

– 150 ml di acqua tiepida

Ingredienti per il ripieno:
– 2 zucchine, 1 peperone rosso, un po’ di cipolla

– 10 pomodorini, 50 g di parmigiano grattugiato

– 150 g di mozzarelline

– 3 cucchiai di Olio Extravergine d’oliva Clemente

– un pizzico di sale, pepe nero qb

Preparazione

Prepariamo insieme i cornettini ripieni di verdure, prima di tutto, preparate l’impasto quindi, aggiungete in una ciotola le farine, l’olio, il pizzico di sale e date una mescolata veloce.
Continuate ad impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua con il lievito sciolto all’interno
Lavorate per un po’ l’impasto, copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare per almeno 1 ora.
Nel frattempo, preparate le verdure quindi, lavate le verdure poi, tagliate a rondelle le zucchine, a listarelle il peperone e a metà i pomodorini.
In una padella con olio, soffriggete la cipolla, aggiungete le verdure e fatele cuocere per circa 20 minuti.
Qualche minuto prima di spegnere il fuoco condite il tutto con sale e pepe.
Trasferite le verdure in una ciotola, aggiungete il parmigiano grattugiato, la mozzarella tagliata a cubetti e mescolate.
A questo punto, stendete l’impasto e formate tanti triangolini.
Farcite ogni triangolino con le verdurine e richiudetelo formando un cornetto.
Fate lo stesso procedimento fino all’esaurimento degli ingredienti…
Sistemate i cornettini in una teglia con carta da forno e lasciate lievitare per 30 minuti.
Passati i 30 minuti, cuocete i cornettini a 180° per circa 25/30 minuti e una volta cotti, lasciateli intiepidire e servite.

 

Ricetta a cura di: Sweet Moments

Per questa ricetta Clemente consiglia Olio Extravergine d’Oliva “Ulisse”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Originali e croccanti… crostatine salate di pasta frolla, per un gusto rustico e sorprendente.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    20 min

  • Cottura

    20min

  • Dosi per

    2-4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

150 g semola rimacinata di grano duro

– 1 zucchina

75 ml Olio Extra Vergine 100% Italiano Bio/D.O.P.

– 15 pomodori datterini

– 1 uovo

– 4 cucchiai di parmigiano reggiano

– 2 cucchiai di origano

– Sale q.b.

Preparazione

Iniziare dalla frolla. Mescolare la semola con un cucchiaino di sale. In una terrina capiente sbattere l’ uovo fino a formare la schiuma, aggiungere l’ olio e continuare a sbattere. Unire ora la semola al composto liquido, unire il parmigiano e l’ origano, amalgamare con le dita e trasferire su un piano di lavoro, lavorando fino ad avere un panetto liscio e omogeneo. Lasciare riposare in frigo avvolto da una pellicola, per mezzora. Lavare e spuntare la zucchina e tagliarla a julienne con l’ apposito attrezzo. Tagliare i pomodorini a metà. Riprendere ora la frolla e con il mattarello stenderla ad uno spessore di mezzo centimetro, con dei coppapasta ritagliarla nella misura degli stampi da crostatina, i miei sono in silicone e non necessitano di essere imburrati. Riempire con le zucchine ed i pomodorini, una spolverata di sale ed origano, come da foto sotto.
Irrorare con un filo di olio e cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti e comunque secondo il vostro forno.

 

Ricetta a cura di: Cattivi Pensieri

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% BIO / D.O.P. “Svevia”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Una salsa davvero prelibata e gustosa da abbinare con pietanze di carne o di pesce.

  • Difficoltà

    Molto Bassa

  • Preparazione

    10 min

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    4-6 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

300 g Yogurt Greco 0% Di Grassi

– 1 Cetriolo Grande (o 2 piccoli)

Olio Extra Vergine 100% Italiano D.O.P.

– 3-4 foglie Menta Fresca

– 1/2 Succo di Limone

– 1spicchio d’Aglio

– 1 pizzico di Sale

Preparazione

Lavate accuratamente il cetriolo, poi grattugiatelo senza togliere la buccia.
Con un canovaccio pulito tamponatelo bene per togliere tutta l’acqua di vegetazione.
Spremete il succo di limone.
Grattugiate anche l’aglio privato dell’anima interna, la ricetta originale prevede 3 – 4 spicchi, io per le esigenze di famiglia ne metto solo uno, voi comunque potete seguire i vostri gusti..
Ora unite allo yogurt il cetriolo e l’aglio grattugiato, il succo di limone, qualche fogliolina di menta spezzettata grossolanamente, potete sostituirla anche con uno o due rametti di aneto se preferite e l’olio extravergine d’oliva..
Mescolate il tutto e mettete a riposare la “Salsa Tzatziki” in frigorifero coperta con un coperchio o pellicola trasparente non a contatto.

 

Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% D.O.P. “Re Manfredi”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Un piatto di tradizione, ricco di gusto e sapore, semplice e veloce da realizzare.

  • Difficoltà

    Medio

  • Preparazione

    30 min

  • Cottura

    35 min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

4 zucchine romanesche grandi

– 300 g. di carne macinata

5 cucchiai di Olio Extra Vergine d’Oliva 100% Italiano

– 100 g. di mortadella

– 1 uovo e 1 ciuffetto di menta

– 50 g. di mollica di pane raffermo

– pomodorini q.b.

– latte q.b.

– sale e pepe q.b.

Preparazione

1. Lava bene le zucchine, asciugale immergile in acqua bollente per circa 5 minuti, devono risultare soltanto ammorbidite.
2. Quando saranno leggermente scottate, toglile dall’acqua e lasciale raffreddare, asciugale e tagliale a metà nel verso della lunghezza.
3. Con l’aiuto di uno scavino togli la polpa interna formando lo spazio per la farcitura.
4. Prepara il ripieno. In una ciotola capiente mescola insieme il macinato di manzo, l’uovo, la mortadella tritata, la mollica ammorbidita nel latte, il parmigiano e la menta tritata.
5. Aggiusta di sale e pepe e amalgama tutto fino ad ottenete una farcia omogenea.
6. Aggiungi un pizzico di sale nella base delle zucchine e farciscile con il ripieno
7. In una teglia da forno unta con olio extra vergine di oliva Clemente, adagia le zucchine spolverizzando la superficie con altro parmigiano.
8. Cuoci le zucchine in forno già caldo a 170° per circa 35 minuti.
9. A cottura ultimata sforna, guarnisci con dei pezzettini di pomodorini e foglie di menta e servi subito le zucchine ripiene aromatizzate alla menta.

 

Ricetta a cura di: Mind Cuina e Gusto

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% Italiano “Le Zagare”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Un ottimo contorno che arricchisce qualsiasi pietanza sia a base di carne che di pesce.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    45 min

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    2-8 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

Zucchine q.b.

– Peperoncino q.b.

Olio Extra Vergine d’Oliva 100% Italiano q.b.

– Aceto di Vino bianco q.b.

– Origano e Aglio q.b.

– Sale e Pepe q.b.

Preparazione

Scegliere sempre delle zucchine fresche, lavarle, asciugarle e spuntarle. Tagliarle, possibilmente con l’aiuto della mandolina, a fette spesse di circa 1 cm, 1,5 cm. Si possono tagliare nel senso della lunghezza, oppure a rondelle o ancora a pezzettoni.
Metterle in colapasta, cospargere si sale e lasciare così per un paio di ore a perdere l’acqua di vegetazione. Passato il tempo necessario, asciugarle con un tovagliolo. A questo punto, mettere una piastra sul fuoco, lasciare scaldare bene e poggiarvi sopra le zucchine, rigirandole da entrambi i lati. Io le ho grigliate sul barbecue, ma si possono fare benissimo anche su una piastra sul gas.
Una volta che tutte le fette di zucchina saranno grigliate, prendere dei barattoli, perfettamente puliti, che abbiamo sterilizzato assieme ai coperchi in una pentola per 15 minuti e cominciamo a sistemare le zucchine e condire.
Mettere un primo strato di zucchine, quindi aggiungere dell’aglio tagliato a fettine, del peperoncino, dell’origano e del pepe. Continuare così, fino a che il barattolo non sarà pieno, quindi versare dentro un po’ di aceto bianco, circa 1/3 del liquido totale e per il resto tutto olio.
Tappare bene e sterilizzare a bagnomaria per 20 minuti da quando comincia il primo bollore. Lasciare i barattoli nell’ acqua, fino a quando si raffredderanno, quindi riporli in luogo fresco e asciutto.
Dopo circa una settimana le vostre Zucchine grigliate sott’ olio possono già essere consumate.Le Zucchine grigliate sott’ olio sono ora pronte per essere gustate come più vi piace!

 

Ricetta a cura di: Annamaria tra Forno e Fornelli

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Una ricetta fresca, gustosa e molto appetitosa. Davvero facile da preparare.

  • Difficoltà

    Molto Bassa

  • Preparazione

    30 min

  • Cottura

    15min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

400g di fagiolini

– 200g di pomodorini ciliegino

Olio Extra Vergine d’Oliva q.b.

– 250g di gamberetti

– 200g di tonno al naturale

– olive nere e sale q.b.

Preparazione

Spunta i fagiolini e lavali in acqua corrente. Cuocili in acqua leggermente salata e a cottura ultimata scolali bene.
Pulisci i gamberetti togliendo il guscio e il filo interno dell’intestino con delicatezza (io uso uno stuzzicadenti).
Lava i gamberetti molto bene sotto acqua corrente e poi lessali in acqua bollente.
Metti in una ciotola capiente i fagiolini, aggiungi i pomodorini tagliati e le olive
Aggiungi il tonno e i gamberetti.
Condisci con l’olio Olio extra vergine di Oliva “Le Zagare” , regola di sale e mescola bene.
Servi in tavola e gusta questa strepitosa insalata.

 

Ricetta a cura di: Mind Cucina e Gusto

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva 100% Italiano “LE ZAGARE”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Un rustico molto semplice da preparare e squisito da mangiare adatto per l’aperitivo o l’antipasto.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    30 min

  • Cottura

    10min + 20min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia

– 2 zucchine grandi

2 cucchiai di Extra Vergine d’Oliva Clemente

– 100 g di scamorza

– 1 uovo (per spennellare)

– un po’ di cipolla

– un pizzico di sale e pepe macinato qb

Preparazione

Prepariamo insieme la treccia di sfoglia ripiena di zucchine e scamorza, prima di tutto, lavate le zucchine e grattugiatele a julienne con una mandolina.
Nel frattempo in una padella con olio, soffriggete la cipolla..
Aggiungete poi le zucchine, cuocetele per circa 10 minuti e qualche minuto prima di spegnerle, conditele con sale e pepe.
Lasciatele intiepidire poi, stendete la pasta sfoglia su un foglio di carta da forno farcite la parte centrale con la scamorza tagliata a fette e le zucchine intiepidite.
Tagliate a spina di pesce le parti laterali della pasta sfoglia con l’aiuto di un coltello a lama liscia.
Chiudete la treccia incrociando le strisce laterali tra loro.
Spennellate con l’uovo leggermente sbattuto e infornate a 180° per circa 20 minuti.
Una volta cotta, lasciate intiepidire e servite.

 

Ricetta a cura di: Sweet Moments

Per questa ricetta Clemente consiglia Extra Vergine d’Oliva “ULISSE”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Una ricetta davvero facile dal sapore davvero unico.

  • Difficoltà

    Molto Bassa

  • Preparazione

    30 min

  • Cottura

    15 min

  • Dosi per

    2 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

55-60 carciofini

– 750ml di aceto di vino bianco

Olio Extravergine d’Oliva 100% Biologico q.b.

– 750ml di vino bianco

– pepe nero in grani (facoltativo)

– Sale q.b.

Preparazione

Per la realizzazione di questi carciofini sott’olio ricetta facile, partiamo col pulire , eliminando le foglie dure dei carciofi.
Una volta puliti per bene e privati del gambo, lasciare a bagno i carciofi nell’acqua fredda con succo di un limone .
Nel frattempo che i carciofi sono a bagno, portare a bollore in una pentola il vino , l’aceto di vino con sale e granelli di pepe.
Una volta raggiunto il bollore , tuffare i carciofi e lasciarli bollire per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Non devono cuocere del tutto, devono avere una mezza cottura , non devono essere ne troppo morbidi, ne troppo duri.
Una volta pronti, posizionate i carciofini sott’olio su un canovaccio asciutto , e lasciar asciugare i carciofini per tutta la notte.
Una volta asciugati, i carciofini sott’olio sono pronti per essere invasati e immersi nell’olio, possibilmente extra vergine d’oliva.
Sistemate i carciofi nei vasetti , cercando di pressarli leggermente , così da rimanere tutti unite , e versare nei vasetti l’olio, fino a coprirli del tutto.
Una volta invasati , lasciar riposare i carciofi almeno una settimana , prima di consumarli, così da insaporirsi al meglio.
A questo punto i vostri deliziosi e saporitissimi carciofini sott’olio ricetta semplice, saranno pronti per essere gustati.

Ricetta a cura di: Cucinare è come Amare

Per questa ricetta Clemente consiglia 100% Italiano Biologico “Tenuta Paglicci”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Adatto per insaporire i propri piatti o fare un primo davvero gustoso e buonissimo.

  • Difficoltà

    Molto Bassa

  • Preparazione

    10 min

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    2 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

50 foglie di Basilico (fresco)

– 30g di Pinoli

3 cucchiai di Extravergine d’Oliva 100% D.O.P. Gargano

– 60 g di Parmigiano Reggiano

– Mezzo spicchio d’Aglio

– Un pizzico di Sale

Preparazione

1. Pesate gli ingredienti, la pulizia delle foglioline di basilico è semplice, ma richiede un minimo di attenzione per evitarne ossidazione, quindi sciacquatele velocemente sotto un filo d’acqua corrente e asciugatele accuratamente.Fatto ciò private mezzo spicchio d’aglio dell’anima interna e tritatelo nel robot da cucina insieme ai pinoli.

Se anche voi non usate il mortaio per questione di praticità, basterà mettete le foglie di basilico in un contenitore a bordi alti, versare 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva e con il mixer ad immersione con le lame in plastica le ridurrete in crema velocemente, il segreto per non ossidarle è procedere a velocità minima per pochi istanti, fermatevi e ripetere l’operazione, in questo modo non scalderete il vostro composto.

A questo punto unite il trito di pinoli e aglio, il parmigiano grattugiato e una piccola presa di sale, mescolate il tutto con un cucchiaio, assaggiate per capire se gradite il grado di sapidità e il “Pesto di basilico” è pronto per essere utilizzato!
Potete usarlo per arricchire primi piatti di pasta, per renderlo cremoso basta aggiungere un pochino d’acqua di cottura della pasta al momento di condirla.
Ottimo anche per arricchire le insalate estive preparate con il riso, oppure con il farro, o ancora con l’orzo, sappiate che questo pesto si presta bene anche per la realizzazione di crostini, tartine farcite.

Note: Se vi dovesse avanzare potete lasciarlo in frigorifero per due tre giorni, magari aggiungendo un pochino d’olio da coprire il tutto.

 

Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia 100% Italiano D.O.P. Gargano “Re Manfredi”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Una salsa perfetta che trasformerà un semplice primo in un piatto particolare e soprattutto colorato!

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    20 min

  • Cottura

    2 min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Molto Basso

Ingredienti

200g Barbabietole precotte

– 25g Pinoli

Olio Extravergine 100% Italiano

– 25g Parmigiano Reggiano

– Succo di Limone

– 5 foglie di basilico

– sale fino q.b.

Preparazione

Per preparare il pesto di barbabietola cominciate tostando i pinoli. Perciò versateli in padella e saltateli continuamente a fiamma viva, facendo attenzione che non brucino; una volta dorati teneteli da parte. Intanto tagliate a tocchetti le barbabietole.

Versate anche la barbabietola nel mixer insieme ai pinoli. Unite anche il Parmigiano grattugiato, le foglioline di basilico, un pizzico di sale ed il succo di mezzo limone.

Chiudete il robot e azionate le lame versando l’olio a filo, frullate sino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Trasferite in una ciotola ed ecco pronto il vostro pesto di barbabietola pronto per essere usato come condimento per la pasta o da servire su fragranti crostini!
Potete conservare il pesto di barbabietola in frigorifero per al massimo un paio di giorni, tenetelo in un barattolo richiudibile.
Se preferite potete anche congelarlo.

Consiglio: Se volete dare maggior profumo al vostro pesto di barbabietola utilizzate altre spezie, per esempio della menta fresca per un aroma fresco e spiccato, timo limoncino per esaltare il limone!

Per questa ricetta Clemente consiglia 100% Italiano “Le Zagare”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Semplici da preparare e simpatiche da servire, perfette anche per un buffet o da portare nelle vostre scampagnate all’aria aperta.

  • Difficoltà

    Medio

  • Preparazione

    20min

  • Cottura

    35min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Medio

Ingredienti

250 g di farina tipo 00

– 70 ml di acqua

60 ml di Olio Novello 100% ITALIANO

– 2 carote, 2 zucchine, 2 patate piccole, 1 uovo

– 1/2 bicchiere di latte, 60 g di asiago

– 1 pizzico di bicarbonato

– 1/2 cucchiaino di sale, pepe

Preparazione

Cuocere le patate e le verdure in acqua bollente salata. Le verdure per 10 minuti, le patate per 15-20 minuti. Scolarle, lasciarle raffreddare e tagliarle a piccoli pezzi.

Preparare l’impasto delle crostatine salate mescolando la farina con l’acqua, l’olio, il sale ed il bicarbonato.
Stendere l’impasto con un mattarello e rivestire degli stampini da crostatine. Eliminare l’eccesso di pasta dai bordi.

Sbattere l’uovo con il latte, sale, pepe ed il formaggio grattugiato.
Riempire ogni crostatina con le verdure e le patate a cubetti, versare sopra il composto di uova e latte.

Cuocere le crostatine salate alle verdure in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Passarle sotto al grill per pochi minuti per ottenere l’effetto “crosticina”.

Buon Appetito!

Per questa ricetta Clemente consiglia Extravergine Novello 100% Italiano

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Un antipasto davvero sfizioso e croccante che si prepara in pochissimo tempo.

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    10min

  • Cottura

    5min

  • Dosi per

    6 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

4 zucchine

– farina 00 q.b.

Olio Novello 100% ITALIANO

– sale q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle chips di zucchine dovete partire proprio dalle zucchine, ingrediente principale di questa sfiziosissima ricetta.
Come prima cosa dovete eliminare le due estremità e lavare molto accuratamente le due zucchine. Fatto questo non vi resta che passare alla realizzazione delle fette. Per un risultato davvero perfetto le fette di zucchine dovranno essere molto sottili per cui aiutatevi con una mandolina per avere un risultato davvero perfetto e ben sottile.
Quando avrete realizzato tutte le fette di zucchine cospargetele con dell’olio extravergine d’oliva e poi passatele nella farina, battendo bene con le mani perché le fette vengano cosparse completamente. Continuate in questo modo fino a quando avrete preparato tutte le chips di zucchine ed a questo punto non vi resta che passare alla frittura.
Scaldate l’olio e quando questo sarà ben caldo friggete poco alla volta le vostre chips di zucchine. Fate attenzione perchè la cottura è molto veloce e vi basteranno pochi minuti perchè sia terminata. Aggiustate di sale e passate le chips di zucchine su un piatto coperto con carta assorbente così da eliminare l’olio in eccesso.
Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato tutte le vostre zucchine. Servite ben calde e croccanti.

Buon Appetito!

Per questa ricetta Clemente consiglia Extravergine Novello 100% Italiano

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Una ricetta per tutte le occasioni e adatta in ogni momento della giornata. Davvero squisita!

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    1 ora

  • Cottura

    15/20min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

350 gr. di farina 00

– 5 gr. di lievito di birra fresco

10 gr. di olio evo “Le Zagare” all’interno della focaccia + 1 cucchiaio per le cipolle + 3 cucchiai per pennellare

75 gr. di acqua a temperatura ambiente

– 100 gr. di latte

– 3 gr. di miele

– 1 cipolla di Tropea

– 6 gr. di sale fino

Preparazione

Pelate, lavate e tagliate a fettine la cipolla di Tropea.
Tritatene 3/4 aggiungendo 1 cucchiaio d’olio, utilizzate il mix ad immersione, oppure il robot da cucina, in questo caso il composto risulterà più grossolano, ma va bene anche… addirittura se volete un risultato ancora più rustico potete tritare a coltello finemente 3/4 di cipolla e aggiungere 1 cucchiaio d’olio senza mixare nulla e lasciare marinare mentre preparare il resto degli ingredienti. Intiepidite il latte, aggiungete il lievito di birra fresco e mescolate bene fino a scioglierlo completamente.
Aggiungete il miele, mescolate e subito dopo l’acqua a temperatura ambiente.
Ora versate i liquidi nella farina e cominciate ad impastare, potete farlo manualmente, oppure con la planetaria utilizzando il gancio a uncino.
Incorporare al composto grossolano la cipolla. Poi il sale, poco alla volta ed infine l’olio sempre poco alla volta.
N.B: se notate che il panetto esige di un pochino di farina per compattarsi meglio, mettetene poca per volta.
Ora mettetelo sulla spianatoia, allargatelo con le mani e fate due pieghe, poi formate un bel panetto, copritelo a campana per 15 minuti. Ripetete questa operazione e fate riposare altri 30 minuti. Poi ungete una teglia tonda del diametro di 28 cm. con 2 cucchiai di olio.
Adagiate il panetto sulla teglia unta e cominciate ad allargarlo partendo dal centro con i polpastrelli, ricoprendo così tutta la superficie della teglia.
Infine un cucchiaio di olio a filo sulla superficie della focaccia e decorate con le fettine di cipolla che vi eravate tenuti all’inizio.
Mettete la focaccia in forno con la luce accesa, dovrà raddoppiare il suo volume. Quando la focaccia sarà raddoppiata di volume preriscaldate il forno a 220 gradi.
Potete gustare questa focaccia semplicemente tagliandola a fettine, oppure potete farcita come più vi piace.

 

Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia Le Zagare

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Un ricco contorno semplice da servire e gustare sia caldo che freddo.

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    20min

  • Cottura

    15min

  • Dosi per

    2 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

1 melanzana grande

– 2 etti di salmone affumicato a fettine

2 cucchiai di  Olio Extra Vergine d’Oliva “Le Zagare”

prezzemolo e basilico fresco

– 1 cucchiaino di pangrattato

– sale un pizzico

Preparazione

Pesate gli ingredienti.
Foderate una teglia con la carta forno e preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità ventilato.
Dopo aver lavato e spuntato nelle estremità opposte la melanzana tagliatela a fette abbastanza sottili di circa 1 cm. nel senso della lunghezza.
Ora con la punta di un coltello praticate delle incisioni (in questo modo faciliterete la cottura), dopodiché ungete con 2 cucchiai d’olio tutte le fette ottenute ed infine un pizzico di sale.
Ora mettetele a cucinare per circa 10 minuti a 180 gradi in modalità ventilato.
Intanto sciacquate e tamponate le foglioline di prezzemolo e basilico, poi su un tagliere tritatele a coltello.
Una volta cotte le vostre melanzane farcitele con una fettina di salmone affumicato e un pochino del trito di prezzemolo e basilico, arrotolate il tutto e cospargete ogni involtino in superficie con un pochino di pangrattato, rimettete in forno per 5 minuti.
Ed ecco pronti gli “Involtini di melanzane e salmone affumicato”, la semplicità pronta da gustare!

 

Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia Le Zagare

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Un’idea per cena quando si ha voglia di assaporare un buon piatto a base di ingredienti semplici e genuini.

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    5min

  • Cottura

    20min

  • Dosi per

    2 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

350 g di uova e 20g di Parmigiano Reggiano

– 150 g di yogurt greco

25 ml di Olio Extra Vergine d’Oliva “Le Zagare”

50 g di albume d’uovo

– 100 g di 1 zucchina

– 5 g di prezzemolo tritato

– 2 g di sale e 10 g di fecola di patate

Preparazione

Per prima cosa pesate e preparate tutti gli ingredienti.
Fatto ciò in un’ampia terrina sbattete energicamente: le 5 uova, 50 gr. di albume, una bella presa di sale e 25 gr. di olio evo, potete farlo manualmente, con le fruste elettriche, oppure con la planetaria utilizzando la frusta a filo… insomma usate ciò che avete, non c’è problema.
Preriscaldate il forno in modalità statico, dovrà raggiungere la temperatura di 180 gradi.
Lavate la zucchina spuntatela nelle due estremità opposte e tagliate alla julienne utilizzando la grattugia. Ora unite al composto spumoso: lo yogurt greco, il prezzemolo tritato, la zucchina alla julienne, la fecola di patate e il parmigiano grattugiato.
Amalgamate bene il tutto e spennellate con un filo dolio ogni singolo stampino per muffin, oppure come nel mio caso potete usare la teglia.
Versate il composto riempiendo 3/4 e infornate a 180 gradi per 15 – 18 minuti.
Ed ecco pronte le “Frittatine di zucchine e yogurt greco”… sfiziosissime!

 

Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia Le Zagare

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Una variante molto gustosa della classica focaccia barese. E’ molto buona e croccante. Da provare!

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    2h30min

  • Cottura

    20min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

300g di farina tipo 1

– 300g di semola rimacinata

50ml di Olio Extra Vergine d’Oliva “ENEA”

12g di lievito di birra

– 3 cipolle rosse

– 20g di sale  / origano

– 2 cucchiaini di zucchero

Preparazione

In un recipiente o planetaria sciogliere lievito e zucchero nell’acqua tiepida, aggiungere le farine precedentemente mescolate, l’olio e iniziare ad impastare.
Infine incorporare il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio, elastico, omogeneo e che si stacchi facilmente dalle pareti.
Sistemate l’impasto ottenuto in una ciotola abbastanza capiente infarinata, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare nel forno spento con luce accesa per circa 2 ore e mezza.
Una volta lievitato, dividere l’impasto in due parti uguali, stendere le due parti di impasto su un piano da lavoro infarinato, adagiare le due basi di focaccia in due teglie del diametro di 30-32cm unte con abbondante olio, condire con fette di cipolla crude, origano, sale e ancora olio.
Lasciare lievitare le focacce per circa 40min e infine infornare a 250° ventilato per circa 20min o almeno fino a quando non risulterà croccante e ben cotta.
Una volta sfornata e lasciata intiepidire, la focaccia con cipolle sarà pronta per essere gustata.

 

Ricetta a cura di: Cucinare è come Amare

Per questa ricetta Clemente consiglia ENEA

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Una ricetta che porta sulle vostre tavole colore, profumo e sopratutto sapore!

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    15/20min

  • Cottura

    30

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

2 mozzarelle da 250 gr. l’una

– 1 peperone giallo e 1 rosso

2 -3 cucchiai di Olio EVO 100% Italiano “Le Zagare”

50 gr. di acciughe

– 5 foglie di basilico e un mazzetto di prezzemolo

– Sale q.b

Preparazione

Dopo aver sciacquato i peperoni disponeteli interi in una teglia rivestita con un foglio di carta forno.
Cucinateli in forno a 180 gradi per 30 minuti, io li ho preparati in anticipo e successivamente li ho privati della pelle, della calotta e dei semi interni, poi li ho ridotti tutti a striscione e pesato 70 gr. il quantitativo che mi serviva per farcire le mozzarelle, il resto l’ho tenuto in parte, per utilizzarlo successivamente.
Pesate anche gli altri ingredienti. Scolate bene le mozzarelle dal liquido di conservazione. Con un coltello svuotatele e tagliate il ricavato a striscione.
Sciacquate e tritate il prezzemolo e il basilico. Arrotolate le acciughe.
Ora disponete le striscione di peperoni in un bel piatto da portata, adagiate sopra le mozzarelle.
Farcitele con: i peperoni, le acciughe, il prezzemolo, il basilico un pizzico di sale e per finire condite il tutto con l’olio extra vergine d’oliva.
Ora potete servite e gustare le ” Mozzarelle farcite con peperoni arrosto e acciughe”.. 😀 Buone, buone! 😉
Ricetta a cura di: Menta e Peperoncino

Per questa ricetta Clemente consiglia Le Zagare

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Il pane condito con l’olio è una cosa buona che mangi con le mani, che prepari in due minuti e che difficilmente si rifiuta.

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    5/10min

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    2 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

un po’ di pane caldo

– pepe nero o rosso a piacere

qualche cucchiaio di Olio EVO 100% Biologico “Montagna Sacra”

origano / qualche goccia di limone

– peperoncino, sale e pepe q.b.

Preparazione

Per quanto mi riguarda “u pani ci l’ogghiu” è una festa, è quello che mangi nelle giornate in cui fai il pane ed quasi uno sfizio.
Prendi la prima pagnotta sfornata, la apri a metà e la condisci: olio, sale, pepe o peperoncino, una goccia di limone, per chi lo gradisca, lo ricomponi e tagli in pezzi da condividere con chi ti sta aiutando. Perchè il pane nel forno a legna non è una cosa che fai da solo, si è almeno in due perchè bisogna accendere il forno mentre si stagliano le pagnotte, si preparano le pizze (che non le vuoi due pizze mentre il forno è acceso?!), denoccioli le olive per la focaccia ( per testare la temperatura del forno, mica per gola!).

Ricetta a cura di: Cattivi Pensieri

Per questa ricetta Clemente consiglia Montagna Sacra

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

D’estate le insalate sono il piatto più mangiato, e cosa c’è di più buono di un’Insalata di Polpo magari con dei pomodorini e con un olio di prima qualità!

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    25min

  • Cottura

    15/20min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Alto

Ingredienti

1 Polpo

– q.b. Pomodorini

Olio EVO 100% Italiano Biologico “Tenuta Paglicci”

mezzo Succo Di Limone

– Aglio

– q. b. Erba Cipollina

Preparazione

1. Mettere a bollire dell’acqua e, quando bolle, buttarci il polpo per 15/20 minuti.
2. Nel frattempo preparare il pane, affettandolo e su ogni fetta sfregarci l’aglio e spennellarci l’olio.
3. Prendere una ciotola e versarci l polpo già tagliato a pezzi, i pomodorini tagliati a metà, il succo del mezzo limone, l’olio, l’erba cipollina e l’aglio se si vuole. Amalgamare il tutto.
4. Poggiare il composto sulle fette di pane e servire.

Per rendere il piatto più simpatico giocate con la fine delle zampe che bollendo si arricciano e le foglie di erba cipollina.

Ricetta a cura di: Giovanna in Cucina

Per questa ricetta Clemente consiglia Tenuta Paglicci

Read more

Crocchette di Cavolfiore

Prima di lasciarci andare alle tentazione della tavola in festa, facciamo un carico di vitamine…ma con molto gusto!!!

  • Difficoltà

    Bassa

  • Preparazione

    20min

  • Cottura

    5/10min

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

Ingredienti

1 cavolfiore

40 g di formaggio grattugiato

2 uova, Prezzemolo

– Pangrattato, Farina

– Noce Moscata

Olio Extra Vergine di Oliva 

Sale e pepe q.b.

Preparazione

Dividete il cavolfiore a cimette e lessatele in acqua bollente salata per circa dieci minuti, sgocciolatele.

In un tegame lasciate insaporire le cimette per dieci minuti su una base di olio extra vergine d’oliva, salate, ritirate e lasciate intiepidire. A questo punto passate le cimette cotte al mulinetto.
Raccogliete il ricavato in una terrina, amalgamatelo con un uovo, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, un pizzico di noce moscata, salate, pepate e aggiungete tanto pangrattato quanto serve per ottenere
un composto abbastanza fermo.
Prelevate il composto a cucchiai e formate delle crocchette, infarinatele leggermente, passatele nel restante uovo sbattuto e poi nel pangrattato che non deve essere troppo fine. Friggetele in abbondante olio bollente.
Asciugatele su carta assorbente da cucina per qualche minuto.
Disponetele sul piatto da portata e servitele subito ben calde.

Per la frittura di questa pietanza Clemente consiglia Biologico “Montagna Sacra”

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

L’insalata, specialmente di pollo, mette d’accordo tutti accontentando il palato e regala benessere al nostro organismo.

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    Veloce

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    A scelta

  • Costo

    Basso

Ingredienti

– 1/2 pollo cotto

4 uova fresche, 2 cipolle rosse

– Lattuga e 4 pomodori tondi

– Olio EVO D.O.P. 100% Italiano “Re Manfredi”

4-5 foglie di Basilico e una decina di noci 

Vinaigrette di Olio EVO, Aceto balsamico di Modena e Sale

Preparazione

Disossate e sminuzzate la polpa di 1/2 pollo cotto allo spiedo.

Rassodate in acqua bollente 4 uova fresche, lasciatele raffreddare e successivamente sgusciatele. Mondate e tagliate ad anelli 2 cipolle rosse.

Affettate e lasciate scolare 4 pomodori tondi a grappolo.

Riunite il tutto in un’ampia insalatiera in cui avrete, in precedenza, disposto un’ abbondante quantità di lattuga.

Distribuite sul tutto i gherigli di una decina di noci e 4-5 foglie di basilico spezzettato.

Servite in tavola, accompagnando con una vinaigrette preparata miscelando insieme olio di oliva, aceto balsamico di Modena e sale.

Ricetta a cura di: Dire Donna

Per questa ricetta Clemente consiglia Re Manfredi

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Un piatto amato da tutti, molto estivo perché fresco e salutare. Da gustare come contorno o anche come pietanza unica.

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    Veloce

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    A scelta

  • Costo

    Basso

Ingredienti

– 2 Arance mature

2 Pompelmi rosa

2 Avocado

– 1 cespo di Insalata gentile

Olio EVO BIO 100% Italiano “Montagna Sacra”

– Vinaigrette, Succo di 2 Limoni e semi di papavero.

Preparazione

Pelate 2 arance mature e 2 pompelmi rosa e tagliateli a rondelle, privandoli di eventuali semi.

Mondate, private del nocciolo e affettate 2 avocado. Mondate un cespo di insalata gentile.

Riunite il tutto in una capiente insalatiera e aggiungete un’abbondante manciata di mandorle.

Condite con una vinaigrette ottenuta miscelando insieme olio di oliva, il succo di 2 limoni e un’abbondante spruzzata di semi di papavero.

Ricetta a cura di: Dire Donna

Per questa ricetta Clemente consiglia Montagna Sacra

Read more

Salsa di Yogurt Greco e Olive Verdi

Un piatto che può essere proposto come contorno, da abbinare a pesce o a carne, ma che può trasformarsi anche in un piatto unico, nutrizionalmente completo.

  • Difficoltà

    Basso

  • Preparazione

    Veloce

  • Cottura

    -

  • Dosi per

    A scelta

  • Costo

    Basso

Ingredienti

1 cespo di insalata romana, 2 cipolle rosse

– Olio EVO D.O.P. 100% Italiano “Federico Il Barbarossa”

Una ventina di pomodori ciliegino

– 1/2 pollo allo spiedo

2 cucchiai di aceto di vino, 2 spicchi d’aglio

– Sale, pepe e succo di limone q.b.

Preparazione

Mondate 1 cespo di insalata romana. Mondate e tagliate ad anelli 2 cipolle rosse.

Lavate e tagliate a metà una ventina di pomodori ciliegino. Sbriciolate la polpa fredda di 1/2 pollo allo spiedo.

In una capiente insalatiera riunite le verdure e conditele con una vinaigrette ottenuta miscelando 100 ml di olio di oliva, 2 cucchiai di aceto di vino, 2 spicchi d’aglio schiacciati, sale, pepe  e il succo di 1 limone.

Aggiungete 1 confezione di crostini fritti e servite in tavola dopo avere spolverizzato con abbondante parmigiano grattugiato.

Ricetta a cura di: Dire Donna

Per questa ricetta Clemente consiglia Federico Il Barbarossa

Read more